GIARDIASI

Quando il nostro animale ha un disturbo gastroenterico che ha come sintomi principali il vomito e/o la diarrea, è importante prendere in considerazione, tra le varie cause, anche le cause parassitarie.

Leggi tutto...

LA DISPLASIA DELL'ANCA

Si tratta di una anomalia di sviluppo e crescita dell' articolazione coxo-femorale (anca), che può riguardare diverse razze, con una particolare predilezione verso quelle di grossa taglia. Per fare qualche esempio, tra le razze più a rischio troviamo: Alano, Bovaro del Bernese, Boxer, Bulldog inglese, Cane corso, Dobermann, Dogo argentino, Dogue de Bordeaux, Labrador, Golden retriever, Mastino napoletano, Pastore tedesco, Rottweiler, San Bernardo, Setter e Terranova.

Leggi tutto...

Leishmaniosi

Purtroppo le vacanze sono terminate e tutti, o quasi, siamo ritornati alla solita routine e con noi i nostri amici a quattro zampe. Molti di loro ci hanno accompagnato nella pausa estiva in montagna o al mare; in particolare, ci rivolgiamo a coloro che sono stati nel Centro- Sud della Penisola, nelle aree costiere, in Liguria ed in alcune aree del Nord come il Lago di Garda e la zona dell'Astigiano, in cui è endemica una parassitosi, la leishmaniosi, trasmessa da insetti pungitori.

Leggi tutto...

COLPO DI CALORE

 

Arriva l'estate e il caldo per i nostri amici animali può essere un pericoloso nemico.

La temperatura corporea di cani e gatti, a causa del caldo e/o di condizioni di umidità elevate dell'ambiente, può aumentare eccessivamente, non permettendo la normale termoregolazione dell'organismo, meccanismo già reso difficoltoso dal fatto che cani e gatti, potendo eliminare il sudore solo tramite polpastrelli e tartufo, devono abbassare la temperatura corporea aumentando la frequenza respiratoria.

Altri fattori predisponenti possono essere l'obesità e/o malattie delle vie aeree o del cuore. Particolarmente predisposte al colpo di calore sono le razze di cani cosiddette brachicefale (con il muso corto e schiacciato) come Pechinese, Carlino, Bulldog, Boxer, ecc; infatti a causa della conformazione del muso, questi cani hanno difficoltà a dissipare il calore corporeo tramite la respirazione, il che si traduce in un aumento della temperatura interna, che può essere fatale.

Vediamo allora alcune regole da seguire per evitare questa situazione:

Leggi tutto...

IN VIAGGIO CON FIDO

 

Con la bella stagione si inizia a pensare a gite e vacanze: perchè non farsi accompagnare dai nostri amici a quattro zampe? In questo caso è opportuno conoscere alcune semplici regole per poter viaggiare in tutta tranquillità.
Consideriamo prima di tutto con quale mezzo si viaggia:

Leggi tutto...

FILARIOSI: COSA FARE

La filariosi cardiopolmanare è una patologia sostenuta da un parassita, Dirofilaria immitis, veicolata dalle zanzare ( anche la diffusissima zanzara tigre), durante il pasto di sangue.

I soggetti maggiormente a rischio sono i cani, in minor misura gatti e furetti. Una volta nell'organismo , le larve del parassita completano il loro ciclo vitale raggiungendo lo stadio di adulto a livello cardiaco ( arteria polmonare e cuore destro). Le filarie adulte sono dei vermi di colore biancastro che possono raggiungere anche i 30 cm di lunghezza.

Leggi tutto...

Contattaci